This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Out of these cookies, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. These cookies will be stored in your browser only with your consent. You also have the option to opt-out of these cookies. But opting out of some of these cookies may have an effect on your browsing experience.
Ardigò W. - HEALING WITH MEDICINAL MUSHROOMS (in Inglese)

Ardigò W. - HEALING WITH MEDICINAL MUSHROOMS (in Inglese)

Corsi E. - IL MASSAGGIO THAILANDESE DEL PIEDE

Corsi E. - IL MASSAGGIO THAILANDESE DEL PIEDE

Vanni L. - OTTO PEZZI DI BROCCATO

SKU
EA03
In stock
€12.00
+

Description

Gli «otto pezzi di broccato» sono una particolare tipologia di esercizi di qi gong. Ideati in Cina durante la dinastia Song, circa un migliaio di anni fa, furono probabilmente elaborati per migliorare la salute fisica ed energetica dei soldati. La tradizione cinese attribuisce a questa pratica la facoltà di riequilibrare il Qi, vale a dire l'energia che sta alla base della nostra vita. La serie oggetto di questo volume comprende otto esercizi. Il riferimento al broccato - un tessuto di seta con fili d'oro e d'argento - è chiaro: quanto più il praticante si impegnerà nell'eseguire gli «otto pezzi di broccato», operazione che richiede la costante assistenza di un Maestro, tanto più prezioso sarà il beneficio che ne ricaverà. Mano a mano che i movimenti diventano familiari, chi li compie comprenderà sempre più il significato profondo e benefico che si cela dietro ogni gesto, che è semplice soltanto all'apparenza. L'autrice si sofferma sull'esecuzione tecnica dei movimenti e sugli aspetti meccanici di ogni esercizio, spiegando come esso possa influire sull'equilibrio energetico personale. Inoltre, ogni volta che occorre, introduce i principi di base della medicina tradizionale cinese.

ed 2020, pag 121