Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito usa i cookies. Continuando con la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookies - Per saperne di più - Chiudere
PLEUROTUS PLUS - 90 compresse

PLEUROTUS PLUS - 90 compresse

REISHI PLUS - 90 compresse

REISHI PLUS - 90 compresse

POLYPORUS PLUS - 90 compresse

SKU
8M35
Disponibile
€ 40,90
+

Descrizione

POLYPORUS PLUS - LINEA PLUS

Linea in compresse facili da deglutire, più concentrata e più potente, perché contiene oltre alla polvere di fungo (sporoforo polverizzato), l'Estratto Secco titolato.
Certificata VeganOK. Notificata al Ministero della Salute.
Contiene: 90 compresse (45g di principi attivi).
1 compressa contiene: 500mg di principi attivi (250mg di estratto secco titolato e 250mg di sporoforo polvere) e 400mg di eccipienti di origine vegetale.
Posologia: 3 compresse al dì, preferibilmente dopo i pasti, costituiscono il dosaggio minimo giornaliero efficace.

Durata: 1 confezione dura 1 mese.

In epoca moderna

Il Polyporus (Polyporus umbellatus) è un noto diuretico, elimina il sodio e i liquidi in eccesso e abbassa la pressione sanguigna solo quando è elevata. Numerose ricerche hanno dimostrato che l’effetto ipotensivo si manifesta gradualmente (Yuan et al., 2004; Zhang et al., 2010)
Altri importanti studi hanno documentato gli effetti benefici del Polyporus sul benessere dei capelli: ne arresta la caduta, li protegge dall’invecchiamento e favorisce la loro ricrescita, grazie a due sostanze. La presenza degli elementi Polyporusterone A e B fissa i minerali, le sostanze che fanno crescere e irrobustiscono la chioma e allo stesso tempo rafforzano scheletro e unghie (Inaoka et al., 1994; Ishida et al., 1999).

Antica tradizione

Nella Medicina Tradizionale Cinese il Polyporus è utilizzato da circa 4000 anni ed è apprezzato, in particolare, come potente diuretico naturale, grazie alla sua capacità di eliminare edemi e ritenzione idrica. Queste virtù sono descritte anche nel più antico manuale cinese di erboristeria e alimentazione “Shen Nong Ben Cao Jing”, risalente al 2800 a.C.
Negli ultimi vent’anni è arrivata la consacrazione definitiva, grazie alle ricerche scientifiche che hanno confermato i benefici di questo Fungo Medicinale.