Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito usa i cookies. Continuando con la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookies - Per saperne di più - Chiudere
aghi monouso per mesoterapia a parete sottile

aghi monouso per mesoterapia a parete sottile

aghi per elettrolipolisi

aghi per elettrolipolisi

aghi S.I.T

SKU
74202
Disponibile
€ 51,25
+

Descrizione

S.I.T. = skin injection therapy

iniettore monouso per microterapia a forma di imbuto rovesciato, con al centro un ago 0,27 x 2 mm

La Microterapia, modifica evolutiva della Mesoterapia, è una recente tecnica iniettiva per la somministrazione di farmaci per via intradermica superficiale, e si somma alle classiche vie di somministrazione iniettiva intramuscolare, endovenosa e sottocutanea.

Mentre per la pratica della Mesoterapia si utilizzano aghi (lungh. 4 mm.) che portano il farmaco sino al livello del derma profondo, per la Microterapia si utilizza il S.I.T., uno strumento monouso a forma di imbuto rovesciato che al centro porta uno speciale sottilissimo ago 32G x 2 mm (0,27 x 2 mm) grazie al quale il farmaco viene somministrato a livello del derma superficiale (strato papillare), subito sotto allo strato corneo della pelle.

Il S.I.T. va innestato su una normale siringa monouso preriempita, la parte a campana va posata sulla pelle e va mantenuta premuta durante l'iniezione.
La forma del S.I.T. obbliga la pelle a tendersi ed a curvarsi, in modo da rendere l'iniezione del farmaco indolore e assolutamente non traumatica.

La pelle ritorna alla sua tensione normale al termine della iniezione quando si rilascia la pressione ed il foro di iniezione si rinchiude impedendo il riflusso del farmaco iniettato, al contrario delle iniezioni di Mesoterapia con ago semplice.

Questa tecnica è stata comprovata sperimantalmente innumerevoli volte, la piccola goccia che
rimane sulla pelle dopo il rilascio della pressione è dovuta alla tensione del pistone di gomma nera della siringa che si comporta come una camera elastica.
 
La tecnica della Microterapia superficiale, ottenibile con l'uso del S.I.T. consente di ottenere dal farmaco iniettato la sua massima attività e permette di evitare gli effetti collaterali ed i fattori di rischio della Mesoterapia classica:
rottura di arteriole con susseguenti ematomi
rottura di venule attraverso le quali il farmaco viene riassorbito troppo rapidamente con conseguente diminuzione della sua attività.
lesioni al derma profondo con esiti cicatriziali indesiderati
iniezioni dolorose a causa di lacerazioni delle terminazioni nervose superficiali.